WOW

Dicembre: solstizio d'inverno, Natale e altre meraviglie

Sassi dell'avvento

Ogni mattina di dicembre c’è l’emozione di controllare se gli gnomi hanno lasciato un piccolo pensiero nel nostro calendario dell’avvento, che negli anni ha assunto forme e proporzioni sempre più importanti. Occupa un tavolo intero ed è un rito di accesso al mondo del magico: ci sono biglietti con pensieri, domande e risposte, tazzine di tisana, biscotti, cioccolata, fiori… e i sassi che scandiscono i giorni che passano, fino ad arrivare al 24 dicembre. Al centro, una candela, la luce invernale per eccellenza: un punto intimo e caldo, speranza di vita, in qualsiasi buio.

Dicembre è un mese affascinante, carico di storia e di archetipici legami con il mondo naturale di cui oggi ci resta traccia nei riti e nelle festività natalizie, nelle luminarie che riempiono le città e le nostre case.

Pur nell'apparenza delle giornate corte e fredde, si sente e si vede che il ciclo della vita riparte, con lenta ma progressiva certezza: già pochi giorni dopo il solstizio d'inverno nel bosco si osservano le prime gemme spuntare sui noccioli, le galline covano le loro prime uova ed è tempo di mettere in semenzaio i semi dei pomodori e di tante altre piante, i cui frutti mangeremo in piena estate. E se si danza a ritmo, tutto è poesia e pura magia, senza bisogno di grandi sforzi!

campus Yurta

A La yurta nel bosco proponiamo due appuntamenti per il weekend, il 22 e il 23 dicembre 2018, con letture teatrali, accensione del fuoco nel bosco e dono alla luce.

La Yurta nel bosco organizza un Campus di Natale magico.

La natura è una risorsa preziosa e indispensabile per l'equilibrio psicofisico di tutti e soprattutto dei bambini “moderni”, come ben spiega Richard Louv nei suoi libri. L'obiettivo della Yurta nel Bosco è quello di riavvicinare i bambini e le loro famiglie al contatto con la natura, all'esperienza reale, emozionale, creativa e fisica con il mondo. Tutto ciò è possibile. Anche a Milano!

Più verde non si può!

Francesca Lanocita

Newsletter

 

Ultimi post, cosa fare a Milano
nel weekend e altro ancora.
Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

 

ISCRIVITI