A spasso con papà: la Cappella Sistina di Milano


“È in rilievo”. “No, è piatto”. “Ti dico che è in rilievo”. “E, invece, è un trucco ottico”.  Due bambini discutono animatamente  sulle caratteristiche del soffitto di una chiesa del Cinquecento (tutti e due hanno ragione: c’è il rilievo e c’è l’inganno). Accade nell’Aula delle Monache della chiesa di San Maurizio, in corso Magenta,  un tempo annessa al monastero femminile più grande della città. Un luogo che non lascia indifferenti: l'aula affrescata è un capolavoro, la Cappella Sistina di Milano la chiamano a merito.

Dopo il soffitto i due "storici dell'arte" passano in rassegna le cappelle laterali: contano le coppie di animali imbarcate da Noé sull’arca, nell’affresco dipinto da Aurelio Luini, scoprendo un bestiario fantasioso (giraffe, tigri) e fantastico (unicorni).  Quindi i due vanno a caccia di diavoli, santi. C'è perfino il padrone di casa, ritratto con la sua (piccola) chiesa in mano.

L'ingresso è gratuito.

La Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 9:30 alle 19:30. 

L'ultimo orario per l'accesso per i gruppi è alle ore 16:30; dalle 17:30 in poi non è possibile prenotare. 

Dove: Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore

Indirizzo: Corso Magenta, 15

E-Mail prenotazioni: segreteria@spazioaster.it

Telefono prenotazioni visite guidate: 02 20404175

 

di Severino Colombo

Newsletter

 

Ultimi post, cosa fare a Milano
nel weekend e altro ancora.
Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

 

ISCRIVITI