Colonie estive

 C’era un tempo in cui i bambini torinesi guardavano ai più fortunati coetanei della non lontana Ivrea (lo racconta Laura Curino in uno spettacolo di alcuni anni fa dedicato a Camillo Olivetti). I loro genitori, infatti, potevano godere di servizi offerti da un’azienda all’avanguardia - l’Olivetti - che offriva ai figli dei dipendenti asilo, doposcuola, colonie estive. di Giovanna Canzi

 

Oggi il panorama è ben diverso, ma chi desidera far vivere ai propri ragazzi un’esperienza che abbia il sapore del passato, a Igea Marina si approda all’ultima isola di un mare di colonie ormai scomparse. Grazie a Ragazzi Cinema, un’associazione della provincia di Lecco , un’antica residenza è diventata la location ideale per trascorrere una vacanza fuori dalle righe.

Qui, fra corsi di cinema, radio e TV la vecchia colonia si trasforma in un set, dove l’amarcord cede il posto al futuro. Per chi preferisce monti e laghi, le Case Vacanza del Comune di Milano (tel. 02.88462734) propongono soggiorni immersi nella natura.

 



 

Tutti i giovedì su TuttoMilano (La Repubblica) Giovanna Canzi
firma con Milanoperibambini la rubrica Mamma Poppins.

Iscriviti alla newsletter