Il manifesto per uno sport inclusivo e antirazzista

manifesto dello sport antirazzista

Spesso, nei luoghi adibiti alla pratica sportiva, si sente parlare di azioni violente, di comportamenti xenofobi, di incitazioni omofobe e altro ancora. Questa modalità di vivere la pratica sportiva, solitamente, viene messa in atto non tanto da chi pratica sport ma da chi lo guarda.

Lo sport sembra divenire un luogo nel quale riversare frustrazioni, rabbie  e aggressività.

NIente di più lontano da quello che è il fare sport che, per sua natura è ben altro: è linguaggio universale, appartiene a tutti i popoli, è luogo di incontro e scontro regolato, ecc. Tanto nelle società dilettantistiche quanto in quelle d'eccellenza si dà poco spazio e pensiero al potere inclusivo insito nel fare sport. Il "manifesto per uno sport inclusivo e antirazzista" vuol essere un punto d'avvio per iniziare a discutere dello sport come pratica che aiuta a crescere e per stimolare il confrontoi con l'altro in uno spazio regolato ed educativo.

Scarica il manifesto e appendilo. Oppure fallo girare.

 

Manifesto dello Sport Inclusivo e Antirazzista

 

 Stampa la versione A4 con sfondo bianco

Newsletter

 

Iscriviti alla newsletter

di Milanoperibambini.it