I colori magici di Joan Miró ispirano i bambini per i laboratori di libri d’artista alla Kasa dei Libri

kasa dei libriCon il mese di marzo ricominciano i laboratori gratuiti per bambini dai 6 agli 11 anni della Kasa dei Libri. Il 7 marzo 2017 si inaugura, negli spazi della Kasa, la mostra dal titolo Miró. Le parole multicolori, dedicata alla scrittura a colori di Joan Miró, con libri d’artista e opere grafiche. L’esposizione mette a fuoco la stretta collaborazione tra l’artista e gli ambiti dell’artigianalità creativa, in particolare il mondo editoriale. La magia dei colori e delle forme di Joan Miró era infatti talmente forte, da trasformare in arte tutto ciò con cui veniva in contatto, cataloghi d’arte e libretti promozionali compresi.

Per fare amicizia con il pittore e con l’arte astratta la Kasa dei Libri ha ideato il ciclo di laboratori dal titolo Le miroidi. Le attività per le famiglie a partecipazione gratuita sono programmate per sabato 18 marzo e sabato 1 aprile alle dalle 15 alle 17.

Come d’abitudine, al quarto piano leggiamo ai bambini una storia, scritta da noi e ispirata a una litografia in mostra: monsieur Grigiò vive tristemente nel paese GrigioNebbia, dove non esistono colori. Ma una notte, mentre guarda le stelle che illuminano il cielo, si addormenta e sogna un mondo pieno di colori, un mondo proprio come quello che Miró dipinge nelle sue opere. Da quel momento nulla può essere più come prima.
Dopo la lettura, i bambini salgono al sesto piano, dove possono visitare la mostra e trovano tutto il materiale per realizzare il loro libro d’artista con carta colorata, pastelli a cera e tanta fantasia.

A guidare i bambini nella creazione ci sono il personale della Kasa e le forme e i colori più ricorrenti nelle opere dell’artista catalano; gli stessi colori che suddividono le aree della mostra e che rendono la produzione di Miró così allegra e coinvolgente.
Il laboratorio dura circa due ore, i posti sono limitati ed è necessario iscriversi.

Kasa dei libri

La Kasa dei Libri non è una biblioteca né uno spazio espositivo ma un posto dove si legge, si ascolta, si recita, si assapora e si gioca.

Suonate il citofono di Largo De Benedetti 4, prendete l’ascensore e salite al quarto piano. O, se preferite, al quinto; o anche al sesto.
Vi aprirà la porta il padrone di casa, lo scrittore Andrea Kerbaker, che sin da bambino ha iniziato a collezionare libri, libri e ancora libri, fino raccoglierne circa 25.000 che riempiono due interi appartamenti. Anche se unici e preziosi i libri della collezione vogliono essere presi in mano, sfogliati e fatti vivere: questo è lo spirito del luogo!

E se per imparare ad amare i libri bisogna saperli vivere uno per uno, bisogna anche imparare a giocare con loro, e quindi che cosa di meglio di pupazzetti, animali e gnomi? Per questo motivo gli scaffali della Kasa dei Libri sono pieni di centinaia e centinaia di piccoli oggetti kitsch che fanno compagnia ai libri e ai visitatori. Sono proprio da per tutto: c’è una paperella da bagno, uno dei sette nani, gli elfi, i putti: l’unico requisito per essere adottati è che abbiano un libro tra le mani.

Da un paio d’anni a questa parte, la Kasa dei Libri ha anche aperto le porte a iniziative organizzate con l’obiettivo di offrire una prospettiva sempre diversa sulla cultura che apra orizzonti nuovi e divertenti. Per questo bussare alla porta della Kasa dei Libri vuol dire sentirsi a casa, tra amici, entrare ogni volta in un mondo nuovo che ci stupisce e affascina. Quindi prego, accomodatevi e fate come se foste a casa vostra.

INFO UTILI
-    La Kasa dei Libri è in Largo Aldo De Benedetti, 4 - M2 fermata Gioia, M5 fermata Isola.
-    La mostra Miró. Le parole multicolori è aperta dall’8 marzo al 13 aprile 2017, lunedì – venerdì, 15.00 – 19.00. Ingresso gratuito.
-    Per l’iscrizione inviare una email a mostre@lakasadeilibri.it oppure chiamare lo 0266989018.

Newsletter




 
  
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)