cerca

Un autobus da non perdere

In un mondo sempre più simile a un colorato mosaico, dove la popolazione bianca è destinata a diminuire da un punto di vista numerico e quella asiatica e africana ad aumentare (il bambino numero 7 miliardi è africano), c’è ancora qualcuno che, dotato di un rudimentale «software di base del razzismo» vive alimentando giorno dopo giorno pregiudizi e comportamenti aggressivi verso chi considera diverso. di Giovanna Canzi


Ecco perché un libro come L’autobus di Rosa pubblicato di recente da Orecchio Acerbo diventa uno strumento prezioso per parlare ai nostri figli di che cosa sia stato ed è oggi il razzismo. Fra le pagine di questo volume, scritto da Fabrizio Silei e illustrato da Maurizio A.C. Quarello, ripercorriamo la storia di Rosa Parks, donna fiera e coraggiosa, che nel 1955 in Alabama si oppose con tenacia alla segregazione razziale dei neri sugli autobus. E se questo gesto costò a Rosa l’arresto, nello stesso tempo rappresentò la breccia per sfondare un muro fatto di crudeltà e terrore. Dopo un boicottaggio, guidato da un allora sconosciuto Marthin Luther King, da parte della popolazione nera che per un anno non prese più un mezzo pubblico, la Corte Suprema degli Stati Uniti abolì, infatti, la segregazione razziale sugli autobus. Una testimonianza che, facendo luce sulle ombre del nostro passato, insegna a grandi e piccini che «c’è sempre un autobus che passa nella vita di ognuno di noi». L’importante è tenere gli occhi aperti e non perdere la propria occasione per ri-scrivere con coraggio il futuro della nostra storia.


L’autobus di rosa

di Fabrizio Silei con le illustrazioni di Maurizio A.C. Quarello

Orecchio Acerbo Editore

Con il sostegno di Amnesty International















 

Giovanna Canzi vive da sempre in bilico fra giornalismo (collabora ad alcune testate scrivendo di arte e di cultura) ed editoria  (collabora come editor con una società che realizza libri per ragazzi). Insieme all’amica e collega Daniela Pagani ha scritto “101 cose da fare a Milano con il tuo bambino” (Newton Compton Editore).

Giovanna Canzi è anche  "Mammapoppins" ( tutti i giovedì su TuttoMilano - La Repubblica) per Milanoperibambini.it

 


Laboratori per bambini

Nessun evento.

Newsletter

 

Iscriviti alla newsletter

di Milanoperibambini.it