NEW

Ristoranti family-friendly e menu bambini

Cambiano i locali family-friendly e cambiano i menu bambini. Mentre nei ristoranti cool di Jamie Oliver i bimbi sgomitano per ordinare “salsicce della Cornovaglia arrostite con fagioli borlotti” o “tortino di patate e pesce con salsa allo yogurt e verdure di stagione”, negli Stati Uniti Michelle Obama firma uno storico accordo con una delle principali catene di ristorazione, che d’ora in avanti servirà ai bambini piatti sani, economici e di stagione (leggi il nostro approfondimento su Gambero Rosso). E in Italia? di Federica Buglioni

I menu bambini dei ristoranti italiani sono ancora, troppo spesso, banali e ipercalorici (pasta al sugo, al pesto, in bianco; cotoletta o fettina e patatine; torta o budino), retaggio di un’epoca lontana, in cui i bimbi erano tutti magrissimi e dovevano “mangiare zitti e composti”. Questi menu sono, in altre parole, infinitamente distanti dalle aspettative dei genitori moderni, che quando fanno la spesa cercano frutta e verdura bio, leggono le etichette e preferiscono mangiare “a km zero”.
 
@USDAgov
Dal punto di vista strettamente alimentare, un ristorante che oggi voglia essere al passo coi tempi deve offrire ai bambini menu stagionali, bevande non gassate e senza zuccheri aggiunti, mezze porzioni, pasti equilibrati e assaggi di benvenuto… perché non si può pretendere che i bimbi ordinino piatti che non conoscono.
 
Per i nostri bambini l’uscita al ristorante è potenzialmente un’esperienza stimolante, che può invogliarli ad aprirsi alle novità e fare loro scoprire nuovi sapori e nuove presentazioni (e chi meglio di un cuoco può aiutarli a tentare un nuovo assaggio, scardinare un pregiudizio, stuzzicare l’olfatto?). Per i genitori, i piatti degli chef possono offrire spunti utili per arricchire il menu famigliare e per conoscere meglio i gusti dei loro bimbi. Per i ristoratori, infine, una rinnovata attenzione ai bisogni alimentari dei bambini può rivelarsi fonte d’inattese soddisfazioni economiche e professionali.
 
Noi siamo certi che i ristoratori che nei prossimi anni sapranno cavalcare questa tendenza internazionale sono destinati a riscuotere un enorme successo. Bambini in Cucina e Milanoperibambini intendono sostenere e promuovere il loro impegno.

 

photo credit ©USDAgov

 

 

Articoli correlati:

Il Manifesto dei diritti alimentari dei bambini

Happy meal senza regalino

Occultamento di verdura

Indovinello calorico

Quando i bambini odiano la verdura

 

Iscriviti alla newsletter